Da questa pagina potete accedere ai siti web delle edizioni precedenti:

Il trofeo Insubriadi è stato realizzato e donato da Vittore Frattini che si è ispirato al logo da lui realizzato nel 1987 per l’Associazione per la promozione degli insediamenti universitari in provincia di Varese.

logo-nuovo

Vittore Frattini, nasce a Varese nel 1937. Partito dal post-informale degli anni ’55-’60, attratto anche da effetti di fenomeni naturali (temporali, fulmini), a poco a poco ha cercato di eliminare dalla tessitura dell’opera la trama del gesto aggressivo, creandone volontariamente uno ex-novo.
Da sempre i suoi lavori sono caratterizzati dal concetto di linea da lui stesso rivisitato in varie espressioni; dal ’74 ad oggi tale tematica si è concretizzata basandosi sul dualismo linea – luce sapientemente rappresentato dalle tele intitolate lumen, dove fasci di colore e luce tagliano come lame gli sfondi uniformi delle sue tele. Dai mosaici ai “globi” di vetro realizzati a Murano alle grandi sculture in acciaio inox, come “Il Sole”, realizzata in ricordo di Giovanni Borghi (2001) e la “Grande V”, inaugurata a maggio all’ingresso dell’aeroporto milanese di Malpensa (2002). Nel 2003 esegue una serie di opere grafiche raccolte in una pubblicazione “VOLI” con testi di Mario Luzi e Alberico Sala.

logo-vecchio

OPERE – Di recente pubblicazione, la monografia Frattini ed. Skira presentata alla Fondazione Stelline di Milano è un elogio all’arte del maestro Frattini, definito da Philippe Daverio un astratto – concreto dell’espressione artistica contemporanea. Il volume comprende gli scritti di autori quali: Giuseppe Panza di Biumo, Guido Ballo, Rolando Bellini, Luigi Carluccio, Piero Chiara, Philippe Daverio, Gian Alberto Dell’Acqua, Flaminio Gualdoni, Renato Guttuso, Pietro C. Marani, Alessandra Redaelli, Roberto Sanesi, Licia Spagnesi e Antonina Zaru, i quali esplicano il senso di determinazione e di ricerca continua proprî di Frattini uomo e artista. Una ricca bio-bibliografia chiude il testo. Vedi vittorefrattini.com

logo-foto1

Il Presidente della Repubblica Cossiga saluta i componenti del consiglio dell’Amministrazione Provinciale. Durante il suo intervento Cossiga è in compagnia del Presidente dell’Amministrazione provinciale Vittorio Minelli ed il senatore Andrea Buffoni circondati dai leghisti il senatore Umberto Bossi e il consigliere provinciale Modesto Verderio. Nel porgere il benvenuto a Villa Recalcati al Capo dello Stato il Presidente dell’Amministrazione Provinciale gli consegna l’opera dell’artista Vittore Frattini raffigurante il logo dell’Associazione per la promozione degli insediamenti universitari in provincia di Varese.

logo-foto2